ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

Russia venderà armamenti per 9-10 miliardi nei prossimi anni

Aerei ed elicotteri militari più del 50% delle esportazioni totali
Fonte: AvioNews - 16 febbraio 2010

La Russia si aspetta di riuscire a vendere dai 9 ai 10 miliardi di dollari di armamenti nei prossimi anni, come affermato dal direttore del servizio federale russo per la collaborazione tecnica militare (Fsmtc), Mikhail Dmitriyev, nel corso di un incontro con il primo ministro Vladimir Putin ed il ministro del commercio e industria Viktor Khristenko.

"Gli ordini hanno continuato ad aumentare raggiungendo cifre impressionanti -ha spiegato Dmitriyev- che permetteranno alla Russia di mantenere il livello delle proprie esportazioni militari tra i 9 e 10 miliardi di dollari per i prossimi anni". Il portafoglio attuale di ordini ha raggiunto all'incirca i 34 miliardi di dollari.

Nel 2009 la Russia ha venduto complessivamente 8,5 miliardi di armamenti, compresi 7,4 miliardi di operazioni effettuate attraverso Rosoboronexport, l'agenzia statale che si occupa delle esportazioni militari. Il 10% in più rispetto al 2008 ed il trend è considerato in crescita anche per il 2010.

La prima voce per quanto riguarda le vendite all'estero, riporta l'agenzia di stampa "Ria Novosti", sono gli aerei e gli elicotteri da combattimento, con circa il 50% del totale, immediatamente seguiti dai sistemi di difesa aerea e dagli equipaggiamenti destinati alla marina.

Note: Articolo al link http://www.avionews.it/index.php?corpo=see_news_home.php&news_id=1114629&pagina_chiamante=index.php
.