ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

Il Giappone potrà esportare armamenti

Fonte: AvioNews - 27 maggio 2009

Il Giappone allenterà i limiti che si è autoimposto nell'esportazione di armamenti. Per decenni il Paese ha operato solo importazioni di tecnologie belliche, preferendo andare avanti senza esportare le proprie. Ma ora, secondo quanto riportato dal quotidiano locale "Nikkei", le cose potrebbero cambiare.

"La nuova misura permetterebbe trasferimenti a Paesi con i quali il Giappone collabora per lo sviluppo di armamenti - scrive il giornale senza citare la fonte - In questo modo si ridurranno i costi e si stimolerà l'industria della difesa interna promuovendo sviluppo e produzione congiunto di armi chiave, come ad esempio aerei caccia di nuova generazione, con gli Stati Uniti e l'Europa".

Il divieto di esportazione in ogni caso rimarrà nei confronti di quei Paesi che supportano il terrorismo, che non rispettano i diritti umani o che non effettuano controlli appropriati sul proprio import/export. Attualmente il Giappone vieta ogni esportazione di armamenti, ad eccezione di casi eccezionali. La decisione di allentare questi limiti viene in un periodo in cui il Paese del Sol levante sta visibilmente incrementando il proprio impegno nell'industria militare.

Note: Articolo al link http://www.avionews.it/index.php?corpo=see_news_home.php&news_id=1105080&pagina_chiamante=index.php
.