ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

Come sostenere la Campagna Internazionale sulla Spesa Militare (GCOMS)

Istruzioni per la mobilitazione in occasione delle Giornate Mondiali sulle Spese Militari (GDAMS) 2017, che si celebrano dal 18 al 28 aprile
Fonte: Rete Italiana per il Disarmo - 18 aprile 2017

Anche Rete Italiana per il Disarmo è partner (facendo inoltre parte del coordinameno internazionale) della Global Campaign on Military Spending che per il 2017 ha deciso le proprie giornate internazionali di mobilitazione dal 18 al 28 Aprile.

E' importante il sostegno e rilancio di tutti (persone, cittadini ma anche associazioni ed organizzazioni) affinché sia diffusa una maggiore conoscenza delle enormi risorse sprecate ogni anno per utilizzi militari (mantenimento degli eserciti, con produzione e acquisto di nuovi armamenti) e delle possibili alternative molto più positive per gli abitanti di questo pianeta.

Di seguito alcune indicazioni operative su cosa poter fare per dare supporto alla Campagna Internazionale sulla Spesa Militare (GCOMS).

____________________________________________________

GCOMS logo

COSA E' LA GCOMS?

La Campagna mondiale sulla spesa militare (GCOMS) é una mobilitazione internazionale nata nel dicembre 2014 e promossa dall’International Peace Bureau. L’obiettivo della Campagna é quello di far pressione sui governi affinché investano nei settori della salute, dell’educazione, dell’impiego e dell’ambiente invece che in quello militare.

COSA SONO le Giornate Mondiali sulle Spese Militari (GDAMS)?

GCOMS include al suo interno anche le giornate di azione globale sulle spese militari (GDAMS), che quest’anno celebrano la loro settima edizione dal 18 al 28 di April 2017

COSA si intende per Spese Militari?

Tutte quelle spese investite dai governi per il mantenimento degli esteri, sia dal punto di vista degli stipendi e delle strutture che dell'acquisto di nuovi armamenti. Internazionalmente il punto di riferimeno per questi dati è l'Istituto svedese SIPRI, mentre il conteggio delle spese militari italiane è elaborato dall'Osservatorio MIL€X

COSA posso FARE per sostenere la GCOMS?

Varie sono le iniziative che ciascuno di noi, come singolo o all'interno delle proprie associazioni ed organizzazioni, può intraprendere per sostenere un'azione che punti alla diminuzione della spesa militare (mondiale e dei singoli Paesi).

>> Rilanciare i dati di spesa militare globale (e italiana!)

>> Diffondere le infografiche elaborate dalla GCOMS che mostrano gli usi alternativi importanti e positivi, in particolare all'interno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDG Goals) delle Nazioni Unite, di anche una piccola parte della spesa militare

>> Farsi una foto indicando in quali ambiti di spesa pubblica alternativa si desidererebbe spostare le enormi cifre a disposizione ogni anno degli investimenti militari (per vedere qulche esempio clicca qui). L'immagine va scattata utilizzando il cartello sottosante e va poi diffusa sui "social network" con i seguenti tag: Twitter @DemilitarizeDay oppure @ReeteDisarmo - Facebook @demilitarizeday oppure @retedisamo - Instagram @Campaignonmilitaryspending

E' poi importante inviare il selfie a coordination.gcoms@ipb.org per la pubblicazione sul sito internazionale! Ulteriori info al link http://demilitarize.org/gdams-selfie-campaign-2017/

 

Scegli la destinazione alternativa per la spesa militare mondiale

 

gdams selfie

Allegati

  • Banner per selfie GDAMS 2017 (PDF) (206 Kb - Formato pdf)
    GCOMS
    Banner per selfie GDAMS 2017 (PDF)
    PDF logoIl documento è in formato PDF, un formato universale: può essere letto da ogni computer con il lettore gratuito "Acrobat Reader". Per salvare il documento cliccare sul link del titolo con il tasto destro del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto con nome" (PC), oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Mac).
.