ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

ONU: Sì Italia a legge contro finanziamento produttori mine e cluster bombs

Ambasciatore Mati annuncia via libera a misura dal Parlamento
21 ottobre 2017
Fonte: ANSA - 20 ottobre 2017

Ambasciatore Mati a New York Durante i lavori della Commissione su Disarmo e Sicurezza internazionale della 72ma Assemblea Generale Onu, l'ambasciatore Vinicio Mati, rappresentante permanente dell'Italia alla Conferenza del Disarmo, ha annunciato l'approvazione da parte del Parlamento italiano, il 3 ottobre, della legge su 'Misure per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine anti-persona, di munizioni e sub-munizioni a grappolo'.

Mati ha valorizzato il fatto che la legge - approvata sotto l'impulso dell'azione promossa da parte della societá civile (grazie anche al forte impegno della Campagna Italiana contro le Mine) - vieti totalmente, a intermediari finanziari e creditizi, a fondazioni e a fondi pensione, di finanziare societá che, direttamente o avvalendosi di societá controllate o collegate, svolgono attivitá quali produzione, utilizzo, stoccaggio, vendita, importazione.

 

Al seguente link l'intervento intergrale e ufficiale dell'Ambasciatore Mati alle Nazioni Unite > http://www.italyun.esteri.it/rappresentanza_onu/en/comunicazione/archivio-news/2017/10/assemblea-generale-prima-commissione.html


.