ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

Disarmo: Vaticano, interessi economici bloccano trattato commercio armi

Secondo Mons. Tomasi(Osservatore Santa Sede presso Uff. ONU di Ginevra) "La volonta' politica di disarmare il mondo trova ostacoli continui" negli "interessi economici e il profitto che gruppi persone traggono da questa vendita non trasparente di armi"
11 luglio 2012
Fonte: Asca - Agenzia stampa quotidiana nazionale

Cupola San Pietro Citta' del Vaticano, 10 lug - ''La volonta' politica di disarmare il mondo trova ostacoli continui'': lo denuncia mons.Silvano Maria Tomasi, osservatore permanente della Santa Sede presso l'Ufficio Onu di Ginevra, intervistato dalla Radio Vaticana sul processo di disarmo globale. All'assemblea generale dell'Onu di New York e' in corso il negoziato per un accordo su un Trattato vincolante per il controllo del commercio delle armi, il cui successo appare pero' improbabile.

Per mons. Tomasi, ''sono gli interessi economici e il profitto che gruppi persone traggono da questa vendita non trasparente di armi'' a ostacolare il raggiungimento di un accordo sul Trattato: ''Il commercio delle armi e le spese militari continuano a crescere. Dobbiamo pensare che il peso annuale globale della violenza causata da queste armi e' di circa 400 miliardi di dollari, quindi i costi umani, le conseguenze sociali, sono enormi!''.

Il diplomatico vaticano si sofferma anche sullo stallo della Conferenza sul disarmo atomico di Ginevra che da piu' di 10 anni non riesce a trovare un accordo per un piano di lavoro: ''Il problema della volonta' politica di disarmare il mondo non sembra ancora essere maturo, purtroppo - dice mons.Tomasi -. Non c'e' accordo nemmeno per cominciare il negoziato per un Trattato che la maggioranza degli Stati desidera sottoscrivere sul materiale fissile. E intanto, purtroppo, altri Stati sembrano interessati ad avere, per la loro sicurezza - dicono - queste armi cosi' micidiali''.


Note: Articolo al sito http://www.asca.it/news-Disarmo__Vaticano__interessi_economici_bloccano_trattato_commercio_armi-1175333-ATT.html
.