ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

Pace in bici: pedaliamo insieme per un futuro senza atomiche!

250 km in bici, suddivisi in 4 tappe, collegando le uniche due basi in Italia con bombe nucleari. Dal 6 al 9 agosto 2009, da Ghedi ad Aviano nei giorni del 64° anniversario di Hiroshima e Nagasaki. Vieni anche tu!
Fonte: Beati i costruttori di Pace - Tavola della Pace - 22 luglio 2011
Pace in bici
Pedaliamo
insieme
per un futuro
senza atomiche

250 km in bici, suddivisi in 4 tappe, collegando
le uniche due basi in Italia con bombe nucleari:
· per sensibilizzare e incontrare la
popolazione dei paesi attraversati;
· per proporre una forma nuova, simpatica,
dinamica ed ecologica di manifestazione;
· per far prendere coscienza a quante più
persone possibile della necessità, della
concretezza e dell'importanza della lotta
per la denuclearizzazione
.

Che ne dici di fare con noi
almeno un tratto di strada?



Note tecniche:

· Tenendo conto che - realisticamente - la media sarà intorno ai 15 km/h, ogni giorno si pedalerà per circa 6 ore suddivise in due semi-tappe.
· Al seguito della carovana ci saranno un furgone (per caricare le biciclette) e uno o più pulmini (per caricare i pedalatori stanchi o chi non può pedalare), perciò nessuno si senta escluso.
· Prima della partenza, fate revisionare la vostra bicicletta (verificate in particolare freni e copertoni). Ogni partecipante è tenuto ad avere con sé almeno una camera d'aria di scorta. È consigliato l'uso del caschetto da ciclista.
· Per la notte, fornirsi di sacco a pelo / sacco lenzuolo e materassino / stuoino (zaini, borse e sacche potranno essere caricate sui mezzi al seguito).
· Per garantire la sicurezza di tutti e la buona riuscita dell'iniziativa sarà necessario seguire le indicazioni logistiche degli organizzatori.
· Chi ha intenzione di partecipare ai pranzi e ai pernottamenti della Carovana è pregato di iscriversi entro il 25 luglio. In alcuni luoghi riceveremo ospitalità gratuita. In altri potrà essere necessario contribuire alle spese.
· Naturalmente, non è obbligatorio fare tutto il percorso: ciascuno può aggregarsi anche per una sola tappa o un breve tratto...

Prime adesioni: Beati i Costruttori di Pace, Tavola della Pace, Coord. Naz. Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, Pax Christi, Movimento Nonviolento, IESS, Fed. Italiana Amici della Bicicletta, Coord. Prov. VR Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, Cittadini per la Pace - Castelfranco V., Coop. Pace & Sviluppo - Treviso, Gruppo Castiglione Alegre, Comunità Cristiane di Base - VR, Comunità "La madonnina" - VR, "Facciamo la Pace - S.Giovanni Lupatoto, Artisti per la Pace - Villafranca VR

Per contributi alle spese generali dell'iniziativa:

c/c Banca Popolare Etica, Padova, intestato a "Beati i costruttori di pace"
causale "Pace in bici"; IBAN: IT50 W 05018 12101 000000507020
NB: i versamenti sono fiscalmente detraibili in quanto destinati a un'Onlus

Per informazioni, iscrizioni ed adesioni:

6-9agosto@beati.org , 348/3323254, 340/4539749, 049/8070522

In allegato il programma/volantino dell'evento!

Vieni anche tu!

Note: Per maggiori informazioni: www.beati.org

Allegati

  • Programma Pace in Bici 2011 (237 Kb - Formato pdf)
    Beati i costruttori di pace - Fonte: Beati i costruttori di pace
    Programma/volantino dell'iniziativa
    PDF logoIl documento è in formato PDF, un formato universale: può essere letto da ogni computer con il lettore gratuito "Acrobat Reader". Per salvare il documento cliccare sul link del titolo con il tasto destro del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto con nome" (PC), oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Mac).
.