ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

Attenzione...

A rischio la proposta di legge per la riconversione dell'industria bellica in Lombardia

Fonte: Rete Lombarda per il Disarmo - 12 maggio 2006


E' stato iscritta all'ordine del giorno del Cosniglio Regionale di Martedì 16 maggio la proposta di legge di iniziativa popolare sulla riconversione dell'industria bellica in Lombardia. Sarebbe una buona cosa senonchè viene accompagnata dalla "PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DI NON PASSAGGIO ALL'ESAME DEGLI ARTICOLI"

E' veramente scandaloso che non venga colta l'occasione di dotare la regione di uno strumento aggiornato per affrontare il tema cruciale della produzione di armi e della salvaguardia del posto di lavoro, in un settore che vede aumentare i fatturati e ridursi i livelli occupazionali.

E' altrettanto scandaloso che venga proposto di non discutere nemmeno nel merito di quanto proposto da più di 15.000 cittadini della Lombardia.

E' questo il senso di democrazia di questa maggioranza in Consiglio Regionale?
E' questo l'ascolto che questa maggioranza riserva alle proposte della società civile?

MARTEDI 16 MAGGIO, ORE 10,
PRESSO IL CONSIGLIO REGIONALE, VIA FABIO FILZI
PRESIDIO:

CHIEDIAMO CHE LA PDL SULLA RICONVERSIONE VENGA DISCUSSA DAI CONSIGLIERI NEL MERITO DELLA PROPOSTA
CHIEDIAMO CHE IL CONSIGLIO REGIONALE APPROVI LA PDL SULLA RICONVERSIONE E RIATTIVI L'AGENZIA REGIONALE PER LA RICONVERSIONE DELL'INDUSTRIA BELLICA

A chi, pur condividendo queste proposte non potrà essere martedì davanti al Consiglio Regionale chiediamo di inviare una mail ai consiglieri quale promemoria Invia ora la tua mail ai consiglieri regionali, segnala l'iniziativa ai tuoi amici e ricordati di ripetere più volte l'invio. Fallo anche martedì 16

Note:

Per ulteriori informazioni e per l'invio della mail di pressione

http://www.disarmolombardia.org/
.