ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

Droni armati, quale controllo?

Aspetti giuridici, militari, industriali, sociali. 
Seminario internazionale
Fonte: Rete Disarmo - Istituto di Ricerche Archivio Disarmo - 15 novembre 2016

Droni armati

Una giornata di approfondimento e di confronto tra società civile, politica, esperti, giornalisti per aprire un dibattito su un tema nodale e complesso.

Una giornata di approfondimento e di confronto tra società civile, politica, esperti, giornalisti per aprire un dibattito su un tema nodale e complesso. L’utilizzo di droni armati per “uccisioni mirate” è ormai diventato una realtà della guerra dei nostri giorni. Al momento solo pochi Paesi dispongono di tale tecnologia e la dispiegano sui propri teatri di conflitto, ma il numero è destinato ad aumentare a breve, e comprenderà anche l’Italia. Con un quadro normativo e di dottrina militare confuso e non definito, e con numerosi pericoli e minacce emergenti. Tra i quali le drammatiche uccisioni di civili, come ha dimostrato il doloroso caso di Giovanni Lo Porto, il cooperante italiano vittima in Pakistan.

An event to discuss in depth this prominent issue between civil society, politicians, experts, journalists.

Armed drones use for “targeted killings” is a factual reality of the contemporary warfare. To date only a few Countries deploy this kind of technology in the conflicts they are involved in, but the number is growing fast and Italy will soon enter in the group too. Still, the normative and military doctrine framework is confused and bad defined, with a lot of threats and loopholes. Among it the dramatic civilian casualties, as in the sore case of Giovanni Lo Porto, the Italian NGO worker killed in Pakistan.

Giovedì 24 Novembre 2016 ore 10.00 - 16.30

SALA ROSSA

Istituto Luigi Sturzo, via delle Coppelle 35 ROMA

 

*********

PROGRAMMA

ore 9.30  Registrazione partecipanti

ore 10.00 Introduzione alla giornata - 
Fabrizio Battistelli (Presidente Archivio Disarmo)
 e Francesco Vignarca (Coordinatore Rete Disarmo)

ore 10.15 Droni armati: il contesto - 
Anteprima della ricerca di Archivio Disarmo 
Maurizio Simoncelli (Vicepresidente di Archivio Disarmo)

ore 11.00 Interventi di commento e approfondimento - 
Vincenzo Camporini (Vicepresidente IAI), 
Francesco Tosato (Senior Analyst Affari Militari Ce.S.I.), 
Philip Di Salvo (Ricercatore e giornalista),
Srdjan Cvijic (Senior Policy Analyst Open Society European Policy Institute)

ore 12.00 Dibattito

ore 12.30  Lunch break
 
ore 14.00 Droni armati: le questioni da affrontare

"Vittime collaterali di targeted killings: obblighi di indagine e diritto di accesso ad un giudice" - Andrea Saccucci (Legale della Famiglia di Giovanni Lo Porto)

“Assessing responsibility for drones military operations” - Chantal Meloni (Università di Milano)

“Evolving European views on drones and targeted killing” - Anthony Dworkin (European Council on Foreign Relations)

"Engaging with Civil Society on Armed Drones: The Importance of Opportunities at the International, European and National Levels" - Jessica Dorsey (PAX Netherlands & European Forum on Armed Drones)

ore 15.30 Droni armati: quale controllo? Che prospettive di intervento istituzionale? Dibattito sulle possibili strade di regolamentazione con esponenti della società civile, parlamentari, funzionari pubblici

 

*********

per info e iscrizioni > www.disarmo.org - segreteria@disarmo.org

 

 

Programma definitivo - Droni armati, quale controllo?


Allegati

  • Rete Disarmo
    Droni armati, quale controllo? Seminario internazionale di approfondimento su aspetti legali, militari, industriali, sociali di queste nuove armi
    PDF logoIl documento è in formato PDF, un formato universale: può essere letto da ogni computer con il lettore gratuito "Acrobat Reader". Per salvare il documento cliccare sul link del titolo con il tasto destro del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto con nome" (PC), oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Mac).
.