ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

...tieni d'occhio le armi!

numero 17 - 8 aprile 2005

...tieni d'occhio le armi!

newsletter periodica di ControllARMI - rete Italiana per il Disarmo

numero 17 - 8 aprile 2005

             

 

>>> le attività di ControllARMI

La campagna Control Arms a Terra Futura

La Rete Italiana per il Disarmo sarà presente a Terra Futura, mostra convegno internazionale sulle buone pratiche di sostenibilità che si terrà a Firenze, alla Fortezza da Basso, dall’8 al 10 aprile 2005, per rilanciare con forza la mobilitazione sulle armi Control Arms.
Per tutta la durata della mostra (nello spazio ARCI) sarà presente uno stand informativo sulla campagna e le sue richieste, nel quale sarà inoltre possibile farsi fotografare e partecipare così alla Petizione da un Milione di Volti, l'architrave dell'azione complessiva promossa da moltissime organizzazioni, e sostenuta in Italia da ControllArmi.

E' inoltre previsto, nel folto programma culturale dell'evento, anche un momento di approfondimento sulla campagna co-organizzato da ARCI Toscana e Rete Disarmo.
L'appuntamento è per le ore 14.00 di Domenica 10 Aprile presso lo Spazio Arci -  Casa del Popolo "Un mondo diverso"
Presentazione Campagna Control Arms A cura di: Rete Italiana Disarmo
Intervengono: Gregorio Malvolti - Arci; Riccardo Troisi - Pax Christi /ReteLilliput; Emilio Emmolo - Archivio Disarmo

Presentazione dello studio "Le armi del Bel Paese"

E' in programma per martedì prossimo 12 Aprile la presentazione in anteprima per la stampa di uno studio di Archivio Disarmo dedicato al ruolo italiano nel commercio internazionale delle armi leggere. In questa ricerca verranno presentati i più recenti dati relativi al "made in Italy" bellico, in particolar modo per quanto riguarda gli armamenti ad uso civile.
Il volume, dal titolo "Le armi del Bel Paese", è edito da Ediesse-I Libri del lavoro, e diventerà uno egli strumenti di formazione principali della campagna Control Arms in Italia. (Vedi qui).

I risultati dello studio verranno presentati dall'autrice Elisa Lagrasta, coadiuvata da Maurizio Simoncelli dell'Archivio Disarmo.
Presenti all'appuntamento anche Riccardo Troisi (Rete Disarmo) ed un esponente di Amnesty International italia, le organizzazioni che rilanciano Control Arms nel nostro Paese. Note:
Per informazioni su Archivio Disarmo - www.archiviodisarmo.it www.disarmonline.it

>>> le Campagne

Campagna "Controlla le Armi" - Control Arms

Ogni giorno, milioni di donne, di uomini e di bambini vivono nel terrore della violenza armata; ogni minuto, uno di loro resta ucciso.
E' giunto il momento di fare qualcosa "alla faccia delle armi!"...
La Rete Italiana per il Disarmo ha  lanciato una campagna a vari livelli sul tema degli armamenti, in particolare quelli cosiddetti “leggeri”. Da un lato vogliamo contribuire alla grande mobilitazione internazionale sul commercio di armi (Campagna Control Arms) e dall’altro migliorare gli strumenti legislativi e di trasparenza esistenti in Italia.
La campagna Control Arms è stata promossa nell’ottobre 2003 da una coalizione formata da Amnesty International, Oxfam e la Rete internazionale di azione sulle armi leggere (Iansa) con l’obiettivo di istituire un trattato mondiale sul commercio delle armi.

Se vuoi conoscere meglio la Campagna e supportarla.... >>>
UNISCITI ALLA PETIZIONE DA UN MILIONE DI VOLTI... >>>

>>> le notizie: le armi in giro per il mondo

GB
VITA presenta in anteprima i dati della Relazione sull'export delle armi. Nel numero in edicola dal 15 aprile il report completo su un'altra annata d'oro per il business della Difesa
Benedetta Verrini e Riccardo Bagnato

Difesa - La relazione della Presidenza del Consiglio al Parlamento

Nel 2004 in crescita del 16% le esportazioni autorizzate di armi

Le vendite maggiori per Agusta e Mbda Italia
R.E.
LA CINA VUOLE SUPERARE LA SUA ARRETRATEZZA TECNOLOGICA, NON SOLO NELL'ARMAMENTO
Hu Jintao chiama Chirac: via subito l'embargo
Francesco Sisci
Critiche dall'opposizione. Ma l'affondo del leader tedesco provoca anche una frattura con i verdi
Il cancelliere sfida il Parlamento. «Via l'embargo. La politica estera spetta al governo»
Paolo Valentino
Pechino ha chiesto alla presidenza lussemburghese di 'chiarire' le sue intenzioni riguardo alla revoca dell'embargo
Benedetta Verrini
Acquisti per 768 milioni di dollari, in piccola parte dall'Italia
Gabriella Meroni

>>> le notizie: da dove vengono le armi

A Londra, Delhi e Sofia
r.e.s.
Oggi a Londra Guarguaglini parlerà agli analisti dei piani per gli Usa
Dopo il successo dell'elicottero presidenziale si punta al trasporto tattico
Giovanni Paci
«Con gli italiani c'è la migliore collaborazione strategica che stiamo studiando come rafforzare»
Andrea Nativi

>>>le analisi - la relazione tra spese militari e catastrofi

marzo 2005 - Soldi, armi, tsunami (da MicroMega)
http://www.disarmo.org/rete/articles/art_10179.html

>>> l'approfondimento - la situazione dell'Iraq

27 marzo 2005 - Il prezzo della Guerra (da Famiglia Cristiana)
http://www.disarmo.org/rete/articles/art_10314.html

per iscriversi o cancellarsi da questo servizio periodico di notizie
http://db.peacelink.org/liste/?id=24

ControllARMI - Rete Italiana per il Disarmo

www.disarmo.org - segreteria@disarmo.org - 328/3399267

come sostenere ControllARMI??
http://italy.peacelink.org/rete/articles/art_3788.html

E' possibile contribuire alle spese della Rete Disarmo effettuando un versamento sul conto corrente bancario n.112704 intestato a:

Associazione per la Pace - Rete Italiana per il Disarmo c/o BANCA POPOLARE ETICA, FILIALE DI ROMA, VIA RASELLA 14, 00187 ROMA Coordinate bancarie ABI: 05018 - CAB: 03200 - CIN: G
Coordinate bancarie europee IT79 G 05018 03200 000000112704

.